Man vs Horse Marathon

https://www.olibanumoverrunners.it/immagini_news/28-02-2019/1551383279-312-.JPG

La tendenza dell’essere umano a superare se stesso è stata da sempre fonte di stimoli e sfide fuori dal comune. Ma che succede quando l’uomo si confronta con un cavallo?

Per scoprirlo basta recarsi a Llanwrtyd Wells, in Galles (foto 1). Da quasi quarant’anni, in questo piccolo centro della contea di Powys, nel mese di giugno va in scena una gara tutt’altro che convenzionale: “The Man vs Horse Marathon”.

Le origini dell’evento sono ormai leggendarie. Si narra che nel lontano 1980 l’allora proprietario del Neuadd Arms Pub, tale Gordon Green, sentì due clienti discutere animatamente sulle qualità di uomini e cavalli alle prese con la corsa su lunghe distanze. L’intraprendente Green, che non perdeva mai l’occasione di promuovere la cittadina di Llanwrtyd Wells e migliorare gli affari del suo locale, decise di testare sul campo le effettive capacità degli sfidanti. Nacque così questo folle evento internazionale, giunto quest’anno alla 39^ edizione.

Si tratta di una gara di 35 km (22 miglia) su un percorso accidentato, le cui caratteristiche variano sensibilmente a seconda delle condizioni meteo, in cui i runner competono contro cavalli debitamente montati.

Ci sono voluti 25 anni prima che un uomo riuscisse a prevalere: nel 2004 Huw Lobb (foto 2) si impose in 2h05:19, intascando un assegno di 25.000 sterline (il montepremi era cresciuto di £1000 ogni anno). Quell’edizione fece registrare un record di partecipanti: 500 corridori e 40 cavalli.

Solo in un’altra occasione l’uomo ha avuto la meglio: nel 2007 Florian Holzinger tagliò per primo il traguardo di Llanwrtyd Wells in 2h20:30, con undici minuti di vantaggio sul cavallo Lucy montato da Geoffrey Allen.

Lo scorso anno ai nastri di partenza – tradizionalmente fissati davanti al Neuadd Arms Pub – erano schierati ben 650 runner e 60 cavalli, a testimonianza della costante crescita dell’evento. Ad imporsi è stata Rheidol Petra montata da Iola Evans (foto 3).

L’appuntamento con la 39^ edizione è fissato per sabato 9 giugno. Un jackpot di 2.500 sterline (l’incremento annuale è sceso a £500) aspetta di essere incassato da un impavido runner.
La sfida a suon di nitriti è lanciata!
 


Gallery

NEWS

Corsa sui tacchi: l'affascinante equilibrismo delle donne

Amanti dell’esibizionismo e del fetish ecco la gara che fa per voi!...

Gambe in spalla! C'è la Wife Carrying World Championship

Che fine hanno fatto gli uomini di una volta? Questo è il dilemma...

A Tutta Birra

Questa nuova rubrica, dal titolo emblematico “WACKY RACES”,...

CALENDARIO GARE

PALESTRINA ARCHEOLOGICA

Data gara: 13/07/2019
LA JENNESINA

Data gara: 06/07/2019
CORSA AMICI DEL CUORE

Data gara: 29/06/2019
MARATONINA DELLA LUMACA

Data gara: 23/06/2019
ETRURIAN TRAIL

Data gara: 02/06/2019
RACE FOR THE CURE

Data gara: 19/05/2019
MEZZA MARATONA DI CAPO D'ORLANDO

Data gara: 11/05/2019
TROFEO MADONNA DEL CAMPO

Data gara: 28/04/2019
GIRO DELLE VILLE TUSCOLANE

Data gara: 14/04/2019
MARATONA DI ROMA

Data gara: 07/04/2019

Main Sponsor