Fuga o Inseguimento?

https://www.olibanumoverrunners.it/immagini_news/25-09-2019/1569398902-289-.JPG

Qualche domenica fa ho partecipato a una gara di 10 km nella meravigliosa pineta di Ostia.

I miei amici runner sanno bene che quando si corre la mente comincia a dialogare con se stessa, ed entra in degli ambiti che la frenetica quotidianità non ci lascia esplorare.

Quella domenica, in particolare, guardando tutti quelli che correvano con me, che in alcuni tratti mi superavano e che in altri si lasciavano passare, ho fatto delle riflessioni.

La corsa, a differenza di qualsiasi altro sport, è la foto, il quadro, la stampa della condizione emotiva di chi inghiotte quei chilometri.

È la rappresentazione di chi si sta allontanando da qualcosa e di chi si sta avvicinando a qualcos’altro.

Solitamente chi si accosta ad uno sport così solitario, per alcuni versi noioso, meditativo, lo fa in periodi particolari della propria vita: la decisione di voler dimagrire; il bisogno di scaricare la tensione di un amore perduto o di un lavoro che non soddisfa; la volontà di attutire il trasferimento in una nuova città.

Questi e molti altri possono essere i motivi alla base di chi abbraccia il mondo della corsa. E perché?

Perché per correre non devi essere fico, non devi “sfilare” nelle palestre super affollate, non devi parlare per ammortizzare gli infiniti minuti che precedono l’inizio di una lezione, non devi spogliarti davanti a nessuno prima della doccia, non devi prendere parte a cene prenatalizie o feste che danno il benvenuto all’apertura della stagione estiva, e, soprattutto, per correre non devi avere soldi ma solo gambe e fiato.

Ecco perché l’incipit per la maggior parte dei runner è un punto da cui fuggire o uno dove voler arrivare. In ogni falcata c’è la battaglia che stanno combattendo, c’è il porto sicuro che stanno inseguendo; l’asfalto che divorano è solo il mezzo da cui allontanarsi in fretta per abbandonare ciò da cui non vogliono più tornare, o la scialuppa su cui salire per salvarsi.

Ognuno ha la sua battaglia, e per ognuno la terra che calpesta è qualcosa di diverso. Ma per tutti, la forza nella gambe e tutto il fiato in corpo è VITA.
 


NEWS

Dottore, un vaccino contro l'Influencer per favore!

«L'ha detto quell’influencer. Ha fatto la pubblicità...

Asocial Network

Nella seconda metà degli anni Cinquanta in Italia prendevano il via...

Mamma che Sport!

Ho già affrontato in un altro articolo il difficile lavoro delle...

Burn Out: lavorare male o male di lavorare?

In tanti si riempiono oggi la bocca di un termine “strano”, il...

CALENDARIO GARE

BEST WOMAN

Data gara: 01/12/2019
MEZZA MARATONA DI FIUMICINO

Data gara: 10/11/2019
MEZZA MARATONA L'AQUILA

Data gara: 27/10/2019
ROMA URBS MUNDI

Data gara: 20/10/2019
TROFEO S.IPPOLITO

Data gara: 06/10/2019
CORRICOLONNA

Data gara: 29/09/2019
GENAZZANO A PERDIFIATO

Data gara: 15/09/2019
OSTIA IN CORSA PER L'AMBIENTE

Data gara: 01/09/2019
ROCCA DI CAVE RUN

Data gara: 01/09/2019
TROFEO CTS

Data gara: 25/08/2019

Main Sponsor